Auto, moto e taxi non circoleranno più in Piazza di Spagna. Una conquista diremmo epocale.

In questo articolo, Roberto Scacchi direttore di Legambiente Lazio afferma: “Ma ora sia veramente messa in atto l’antica idea di liberare il centro di Roma dalle auto. Solo un grande percorso ciclo-pedonale, che da Piazza del Popolo arrivi al Colosseo e ancora oltre fino al Parco dell’Appia Antica, attraverso il tridente mediceo e le più belle strade del centro, può restituire alla capitale la bellezza con cui merita di potersi mostrare al mondo. Sia quindi portata a termine immediatamente – ha concluso Scacchi – la completa pedonalizzazione di Via dei Fori Imperiali, perchè la più bella area pedonale del mondo possa essere il primo chilometro di un centro di Roma liberato finalmente dalle auto”.

Qui invece un articolo sulla pedonalizzazione di Place de La Republique a Parigi nel 2013.

Quest’ articolo molto interessante spiega l’origine della pedonalizzazione nelle zone urbane, le varie città che via via hanno attuato politiche di pedonalizzazione, e le condizioni necessarie per promovuere una pedonalizzazione efficace. L’articolo conclude con questa frase: “Il successo dei progetti di pedonalizzazione è in realtà una operazione sociale dalla quale dipende anche il futuro delle nostre città, per superare egoismi e corporazioni.”