Lo spreco alimentare –ha affermato il Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti – è una delle forme eticamente più odiose della produzione di rifiuti perché innesca un consumo di risorse inutile, dannoso e riprovevole a fronte della carenza di cibo di cui soffrono ampie aree del mondo”.

Ecco un articolo che parla dello spreco alimentare che sarà il tema della prossima edizione della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti dal 22 al 30 novembre.