Sulla base degli importati risultati raggiunti e analizzando le criticità riscontrate nei progetti 2013
e 2014, il progetto dell’anno 2015 nasce e si struttura con modalità differenti.
L’obiettivo principale resta la creazione di un percorso graduale di sensibilizzazione
ambientale che accompagni la cittadinanza nel corso di 5 mesi, dando quindi modo, tempo
e possibilità a tutti di essere informati e partecipativi.
Si tratta di 5 fasi strutturate come segue:

1. La presenza di un banco informativo presso Piazza San Giovanni di Imperia il
sabato mattina per la durata di cinque giornate, precisamente 17, 24 e 31 gennaio,
7 e 14 febbraio 2015. Ogni giornata sarà dedicata ad un tema specifico riguardante
la problematica dei rifiuti, verranno affrontati tutti gli aspetti rilevanti delle seguenti
componenti: indifferenziata, carta, plastica, vetro e organico (umido). Non si tratterà
di comizi all’aria aperta, bensì lo staff si renderà disponibile a rispondere a dubbi e/o
perplessità e tenterà di informare la cittadinanza per regalare ad ognuno un
qualcosa di impagabile: maggior consapevolezza e coscienza ambientale.
Ogni sabato il banco sarà presente dalle ore 10 alle 12:30, si fornirà materiale
informativo sull’ecosostenibilità, sul progetto m’IMporta e le nostre iniziative, ma
soprattutto si offrirà la possibilità di creare un dibattito, di scambiarsi opinioni e
conoscenze.

2. In preparazione alla fase 3., in data 25 novembre 2014, ore 18 verrà organizzato un incontro
in collaborazione ed ospitato dalla Libreria Ragazzi di Imperia; verranno invitati professori
e maestri perproporre il libro “Non bruciamo il futuro” di Rossano Ercolini. In questa occasione si
suggeriranno possibili applicazioni pedagogiche, progetti e studi del libro
particolarmente mirati alle scuole medie e superiori; lo scopo sarà quello di
coinvolgere studenti e adulti in una maggiore sensibilizzazione ambientale.

3. Una conferenza presso la Biblioteca Comunale di Imperia con relatore Rossano
Ercolini, maestro elementare toscano di Capannori (Lucca), vincitore del
Goldman Environmental Prize 2013, prestigioso premio ambientale che non
veniva assegnato a un italiano dal 1998. Rossano Ercolini ha dedicato gran parte
della vita e della sua energia alla ricerca di alternative possibili all’attuale sistema di
gestione e smaltimento dei rifiuti ed oggi è presidente dell’associazione Zero Waste
Europe, per la diffusione della strategia Rifiuti Zero, a cui oggi aderiscono 207
Comuni, tra cui anche Capannori.
In questa data Ercolini presenterà il suo libro “Non bruciamo il futuro” e racconterà
la propria esperienza; è stato infatti proprio lui a spingere l’acceleratore affinché
Capannori diventasse una vera eccellenza italiana in termini di riciclo, riutilizzo e
riduzione dei rifiuti.

4. La proiezione di un film indirizzato agli istituti superiori della città di Imperia presso il
Cinema Centrale. Durante la mattinata gli studenti assisteranno alla proiezione del
film “Trashed”, documentario raccontato dall’attore Jeremy Irons, selezionato a
Cannes nel 2012. Il lungometraggio tratta dell’attuale problematica dello
smaltimento dei rifiuti nelle società consumistiche in particolare, analizzandone
inoltre rischi e conseguenze per la catena alimentare.

5. Pulizia delle spiagge in data 3 Maggio 2015. La giornata finale si svolgerà
ricalcando le manifestazioni precedentemente sperimentate. Si proporrà inoltre la
partecipazione rappresentativa di associazioni impegnate nella sensibilizzazione
ambientale.

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento, per le opzioni di condivisione sui social. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l\'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi